Toracoscopia, un sassolino in un polmone 

Dopo una giornata non troppo tranquilla eccomi finalmente nel mio letto di ospedale pronta per una notte speriamo di buon riposo. Mi hanno ricoverato ieri dopo pranzo per l’intervento che avevamo in programma. Una toracoscopia video assistita per asportare il nodulo al polmone destro. Un sassolino nel mio polmone come ho spiegato ai miei bambini. 

 Sono entrata in sala operatoria verso le le 16:30, il chirurgo toracico dice che l’intervento e’ andato molto bene. Io onestamente mi ricordo solo quando mi sono addormentata molto tranquilla come sempre, e quando mi sono svegliata purtroppo con dei dolori molto forti. Mi hanno imbottito per benino di antidolorifici ma purtroppo la notte è stata davvero difficile. Dolori, nausea, abbassamenti di pressione e poco sonno perché il minimo spostamento di posizione mi causa molto dolore alla ferita. 

La giornata non è iniziata tanto meglio perché ho avuto un episodio di lipotimia, praticamente sono svenuta :)) nel mio letto. Un episodio di mezza seghinite acuta come dice il mio chirurgo preferito. 

Comunque poi la giornata e’ proseguita in netto miglioramento. Prima di tutto le mie condizioni fisiche, ho cenato seduta al tavolo e sono andata in bagno da sola a fare pipì. Anzi non sono mai sola, c’è sempre il mio fedele compagno di viaggio, il mio drenaggio. Rispetto all’intervento di 2 anni fa  ha un aspetto molto più inquietante e dimensioni notevolmente più grandi. Ogni volta che tossisco o faccio uno sforzo le mie costole e il drenaggio sussultano con me, ma dei tre sono io quella che “salta” per le fitte dolorose. Comunque so che ci vuole pazienza. E non solo per il dolore fisico. Ce ne vuole tanta anche per l’attesa dell’esame istologico. Quanti pensieri. Quante preoccupazioni. Ma per ora, sarà l’effetto adrenalina post intervento, l’umore e lo spirito sono ancora buoni.

Oggi ho ricevuto una valanga di messaggi di sostegno e affetto da parte di tantissimi amici vicini e lontani. E poi in ospedale sono venuti a trovarmi tanti amici e la mia famiglia, veri e propri angeli custodi.

 Grazie anche alle mie amiche a casa che danno una mano ai miei genitori con i miei adorati cuccioli.

 I miei bimbi ora nel lettone con il loro papà. Voi li e io qui. Stasera solo una video chiamata senza nessuna lacrima… solo tanti ” mi manchi mamma”. 

Anche voi mi mancate tanto. Non vedo l’ora di riabbracciarvi. E come ogni sera ” Buona notte e sogni d’oro vi voglio tanto bene”

3 risposte a "Toracoscopia, un sassolino in un polmone "

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...