Diario di bordo 

Questa volta non è una delle solite puntate del mio diario. 
Questa pagina nasce da un viaggio meraviglioso. 

Da un desiderio realizzato.

E non ho aspettato le fine di questa vacanza perché i miei articoli nascono così. Come dice Vasco ” le canzoni son come fiori nascon da soli sono come i sogni…”

Quando arriva il Momento. Quel momento che qualcuno chiamerebbe ispirazione. 

In questa meravigliosa vacanza di famiglia sono pochi i momenti in cui sono da sola. L’alba e’ uno di questi momenti. Quando la mia tribù dorme ancora. Esco zitta zitta dalla cabina per venire a passeggiare sul ponte. Un po’ come quando durante le vacanze estive esco presto la mattina per passeggiare in spiaggia. 


E’ un rito a cui non riesco a rinunciare. Insieme al primo caffè della giornata. 

E qui, osservando il mare intorno, il sole appena sorto che mi scalda, faccio due chiacchiere con i miei pensieri. Ringrazio per questa meravigliosa esperienza. Ringrazio per un altro desidero della mia lista esaudito. La mia lista. Già. Quando avevo ricevuto la diagnosi di melanoma al terzo stadio, avevo fatto una lista di desideri da esaudire nel momento in cui fossi passata al quarto stadio. Pero’ come mi aveva fatto saggiamente notare la mia Laura, la mia super psicologa, prima di tutto potrei anche non passare mai al quarto stadio, seconda cosa non meno importante, i desideri sono fatti per essere esauditi. E per aggiungerne poi di nuovi. 

Prima il tatuaggio, poi la nostra gattina e ora questo viaggio ai Caraibi. 


Un’esperienza indimenticabile per me e la mia famiglia. I miei bambini sono entusiasti. Tutto è un’emozione nuova. Lo stupore nei loro occhi mi riempie di gioia. Loro non lo sanno ma questo viaggio e’ anche la mia vacanza premio dopo la sospensione della terapia. Si lo so, e’ passato un po’ di tempo ma alla fine ho convinto il mio fantastico maritino e quindi eccoci qua. E guarda caso non in un periodo qualunque. 

Al mio rientro mi aspetta la solita Tac total body ma in particolare il controllo del mio famoso nodulino al polmone. 

Sospetto nodulino al polmone. 

Non ci penso sempre. Ma ci penso. Soprattutto in questi attimi di solitudine. O magari quando osservo i miei bimbi giocare spensierati in queste acque cristalline. Quando li richiamo per mettergli la protezione solare anche se loro brontolano e dentro di me ripeto “amori miei il melanoma e’ uno stronzo” !!!! ” 

La vita è un po’ come una vacanza ai Caraibi. Un’esperienza meravigliosa. Ce la immaginiamo perfetta. Ma non c’è nulla di perfetto. In questa settimana, ogni giorno alcuni  nuvoloni neri  hanno coperto in parte il nostro cielo. Qualcuno di loro ha anche lasciato cadere qualche goccia di pioggia. La vita è così. Non sempre serena e perfetta. Ma resta comunque un dono prezioso che dovremmo saper apprezzare. Come questa settimana di vacanza resta comunque fantastica perché stiamo scoprendo paesi meravigliosi con le persone che amiamo e con nuovi amici. 

Nelle mie “chiacchierate” mattutine , un pensiero  va a casa, alla mia famiglia e agli amici  a cui voglio bene e che sicuramente un po’ ci invidiano. 

Un pensiero speciale a tutti i miei compagni di avventura (virtuali e non solo) in questa battaglia contro il melanoma. E non sono pochi purtroppo. 

Un augurio  ai miei bambini, perché abbiano sempre tanti sogni nel cassetto. 

Tanti desideri da realizzare. 

Perché ogni giorno ha sempre una nuova alba. Perché anche se non puoi cancellare ciò che non va, puoi sempre trovare  un motivo per andare avanti. 

Annunci

9 risposte a "Diario di bordo "

  1. Ognuno è sempre alla ricerca dui qualcosa di grandioso, di speciale, e non ci si accorge che la grandiosità sta nella capacità di riempire il quotidiano di semplicità.

    Mi piace

  2. Grande Marina! Riesci sempre a stupirmi, le tue parole entrano nel mio cuore e mi fanno riflettere, eccome se mi fanno riflettere!!! sei proprio una persona meravigliosa! ❤️

    Mi piace

  3. Ciao grande Marina ti seguo sempre e tu sei un esempio è una speranza per tante persone vedrai riuscirai a realizzare ancora tanti desideri e viaggi con la tua meravigliosa famiglia intanto goditi questa bella vacanza e poi il resto pian pianino si aggiusterà vedrai. un bacio. Maria luisa

    Mi piace

  4. Marina ci conosciamo ormai da tanti anni, da quando sono approdato in Gavazzeni. Anche se non posso annoverare una stretta amicizia perché ci siamo rivisti solo occasionalmente, ho il previlegio di dire di averti incontrato e conosciuto anche nei tuoi momenti difficili attraverso la tua rubrica . Sei una persona speciale, soprattutto perché sai apprezzare il quotidiano, goderti la tua splendida famiglia ogni momento della giornata, lasciando a loro un segno importante della tua presenza. Sono sicuro che avrai tanti momenti felici da condividere con loro in futuro e sicuramente come chi semina bene raccoglierai i tuoi frutti. Ti ricordo sempre con affetto, Auguri di ogni felicità e quando passi da tua sorella chiama!! Giuseppe

    Mi piace

  5. Grande! In questo momento non felice della mia vita le tue parole, il tuo percorso, la tua grande forza mi danno nuove certezze , non sulla vita (percorso ad ostacoli improvvisi), ma sul nostro valore e sulla nostra forza in questa vita, che niente e nessuno potrà mai toglierci.

    Mi piace

  6. Sei una forza della natura😀👍un coraggio e una serenità ammirevole e contagioso! Ti stimo e ti auguro tanta buona vita con la tua speciale family ..un altro diario scritto con le tue semplici e toccanti parole. ..brava Mary..a presto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...